martedì 29 gennaio 2013

Giochi alla clinica otorinolaringoiatrica dell'Ospedale di Perugia

La Clinica otorinolaringoiatrica del Polo Ospedaliero Santa Maria della Misericordia di Perugia ha ricevuto in dono dall'Associazione FIADDA dell'Umbria (Famiglie Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi) tredici giochi sonori per un valore complessivo di 226 Euro.


I bambini con disabilità sensoriale che si recheranno presso la Clinica otorinolaringoiatrica (ORL) del Polo Ospedaliero Santa Maria della Misericordia di Perugia troveranno tredici giochi sonori nuovi durante le sedute di logopedia.

La FIADDA dell'Umbria (Famiglie Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi) - associazione federata alla FISH Umbria ONLUS - da anni lavora per tutelare i diritti delle persone con disabilità sensoriale ed in particolare per favorire la pratica dello screening audiologico neonatale.

Riportiamo, di seguito, la lettera che la FIADDA dell'Umbria ha indirizzato alla dirigenza dell'Azienda Ospedaliera di Perugia in cui spiega la motivazione che l'ha portata a effettuare tale donazione:

«[…] La nostra Associazione ha ricevuto in donazione dalla Cooperativa Farmacentro Servizi e Logistica di Perugia […] una serie di giochi sonori che abbiamo intenzione di donare per l'utilizzo all'interno dell'aula di logopedia attiva presso la Clinica ORL dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia. I giochi saranno utili alla logopedista per le valutazioni e le osservazioni audiologiche/logopediche.

La Clinica, nella persona del Prof. Ricci e tutto lo staff da Lui diretto, ha sempre dimostrato nei nostri confronti disponibilità e tra noi è nata una fattiva collaborazione per cui sembra utile condividere quello che abbiamo a favore dei bambini piccoli neo-diagnosticati allo screening audiologico neonatale. […] Con l'occasione ringraziamo anche Farmacentro che si è dimostrata molto sensibile alle esigenze di questi piccoli pazienti».

Scarica questo file (PDF) per sapere quali giochi sono stati donati.

Fonte: cpaonline.it


PER SAPERE DI PIU'
_________________________________________________________________________________
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it.
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini



Nessun commento:

Posta un commento