venerdì 22 maggio 2020

Stabilizzare gli assistenti all’autonomia e alla comunicazione

Il primo maggio è la festa del lavoro e dei lavoratori, proprio in questo momento storico, non possiamo non ricordare una delle categorie di lavoratori precari più importante per il processo di inclusione, per il diritto allo studio e all’istruzione degli alunni con disabilità: GLI ASSISTENTI ALL’AUTONOMIA E COMUNICAZIONE A VOLTE ERRONEAMENTE DENOMINATI IN ALCUNE ZONE DEL NOSTRO PAESE, ANCHE COME EDUCATORI.

sabato 16 maggio 2020

Essere CODA: farsi ponte tra due realtà, le interviste importanti. Coda (Children of deaf adults) è un acronimo internazionale nato negli Stati Uniti nel 1983 e scelto per indicare i figli udenti di genitori sordi

Intervista a Fiorella Vellotti
Fiorella Vellotti, classe 1968, napoletana e innamorata della sua città nella quale vive con il marito e il figlio. È diventata interprete LIS conseguendo i seguenti titoli:
- corso biennale c/o ENS di Napoli;
- corso biennale di formazione professionale c/o regione Campania, al fine di ottenere un titolo che fosse riconosciuto dalle pubbliche istituzioni.

mercoledì 6 maggio 2020

FishEyeLIS: l'accessibilità passa dalla radio. La disabilità è negli occhi di chi guarda.

Mariarosaria Scarfogliero è nata a Napoli ma risiede a Torre del Greco (NA). Si è laureata in "Archeologia e storia delle arti" per poi trasferirsi a Bologna per lavoro. Lì ha frequentato i corsi di Lingua dei Segni Italiana e quello di Interprete LIS che oggi le consente di lavorare come libera professionista in questo settore. Questo è stato solo un punto di partenza poiché nel tempo ha approfondito gli studi nell'ambito della disabilità.

martedì 21 aprile 2020

Federica Miralli, 40enne sorda di Viterbo: “I sordi possono fare tutto tranne che sentire”

“I sordi possono fare tutto tranne sentire”. Per la rubrica SuperAbile al tempo del Covid-19 intervista a Federica Miralli, 40 enne, originaria di Viterbo, vice Presidente dell’associazione “Perché io Segno”, diventata sorda all’età di un anno a causa di un vaccino.

domenica 19 aprile 2020

Suor Elena Di Serafino (1933-2009). Ricordo.

"Mentre in Turchia eravamo in viaggio sull’altopiano dell’Anatolia , verso Konia e la Cappadocia , Padre Vincenzo (che era con noi sul pullman) ci comunicava che la nostra amata Sr.Elena Di Serafino (organizzatrice del nostro bel viaggio) era volata in cielo, eravamo addolorati e tristi. Non ci credevamo che fosse andata via, perché prima del nostro viaggio è venuta a salutarci e ci ha detto: “Fate buon viaggio, prego per voi”.

martedì 14 aprile 2020

Giannina Barbareschi. Prima dipendente sorda dell'Ente Nazionale Sordi sotto la Presidenza Giovanni De Carlis

Una vita dedicata ai Sordomuti e all’Ente Nazionale Sordomuti. Il 7 febbraio 1994 Giannina Barbareschi, dopo una lunga e sofferta malattia, protrattasi per due lunghi anni, ha cessato di vivere proprio nel giorno del suo compleanno. Per me e per noi tutti sordi si è trattato di un grande dolore che ci ha colpiti, privandoci di una dama valida e pietosa che ha sempre lavorato per l’ENS. Ex allieva delle Suore Canossiane in Via Settembrini (Pio Istituto Sordi di Milano). 

sabato 11 aprile 2020

Coronavirus, chi è Chiara Sipione. Traduce Zaia con la lingua dei segni

Mimica, espressioni, gesti. Il web scopre la donna che dal 25 marzo affianca il governatore nelle dirette sull’emergenza sanitaria. In queste settimane segnate dal coronavirus, le dirette Facebook di Luca Zaia dalla sede della Protezione civile di Marghera hanno ascolti da telegiornali.