sabato 31 gennaio 2015

Nuovo Capo dello Stato Italiano

Sergio Mattarella eletto il 12mo presidente della Repubblica al quarto scrutinio a maggioranza assoluta oggi 31 gennaio 2015. Fratello di Piersanti assassinato dalla mafia negli anni 80, laureato in giurisprudenza, ha militato a lungo in Azione Cattolica ed è stato deputato negli anni 1983/2008.
È stato più volte Ministro nei precedenti e vari governi.
È giudice emerito della Corte Costituzionale.


I Sordi Italiani salutano il neo presidente e formulano i migliori auguri di BUON LAVORO nell’interesse del paese e degli italiani tutti in particolare i ceti più deboli e indifesi.

Nota ufficiale:
"Il Parlamento in seduta comune, con la partecipazione dei delegati regionali, ha eletto oggi con 665 voti alla quarta votazione Sergio Mattarella nuovo Presidente della Repubblica. Al termine della votazione, la Presidente della Camera, Laura Boldrini, la Vicepresidente vicaria del Senato, Valeria Fedeli, con le segretarie generali delle due Camere si sono recate alla Corte Costituzionale per comunicare ufficialmente al neoeletto Presidente della Repubblica l'esito della votazione ed il processo verbale della seduta."

PER SAPERE DI PIU'



«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla) 
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it 
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento