sabato 17 gennaio 2015

Madonna di Pontmain e la storia dei sordi

Nostra Signora di Pontmain, in Francia, si festeggia il 17 gennaio. Il santuario ricorda l'ultima delle apparizioni avvenute in Francia nel secolo scorso; essa si verificò in un momento drammatico per la nazione, quando il suo esercito era stato duramente sconfitto da quello prussiano e l'imperatore Napoleone III (1808-1873) era stato fatto prigioniero.

La sera del 17 gennaio 1871 la Vergine compariva, nel cielo stellato, a quattro bambini di Pontmain (un villaggio bretone di trecento abitanti).  Eugène et Joseph Barbedette, Françoise Richer et Jeanne-Marie Lebossé contemplano  la « Belle Dame » vestita di blu tempestata di stelle e con un velo nero in testa.

La vergine tendeva le mani in avanti e sorrideva ai bambini.


Ella non disse nulla, ma fece solo dei gesti, il messaggio fu affidato a delle scritte che, lettera dopo lettera,   si disegnavano lentamente nel cielo: “Pregate, figli miei - Dio vi esaudirà fra breve - Mio Figlio si lascia toccare”.

L'apparizione durò tre ore, durante le quali gli abitanti dei villaggio, sotto la guida del curato, il servo di Dio l’abate Michel Guérin (1801-1872), pregarono e cantarono con fervore.  Una prima approvazione del vescovo si ebbe già l'anno dopo il verificarsi del fatto.  La chiesa del santuario, in bello stile gotico, venne iniziata subito dopo le apparizioni e portata a termine nel 1880. Belle le sue vetrate che illustrano le varie fasi dell’apparizione.
P. Vincenzo Di Blasio               



PER SAPERE DI PIU'
Sito ufficiale Santuario della N.S. di Pontmain
Santuari italiani legati alla storia dei sordi
Abate Michele Guérin,


_____________________________________________________________
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini


Nessun commento:

Posta un commento