giovedì 10 novembre 2016

Un progetto per conoscere la sordità: anche al nido insegnando la lingua dei segni


Il comune di Padova, nell’ambito delle attività di sensibilizzazione alla diversità e alla disabilità, partecipa alla realizzazione di percorsi informativi e di formazione per la diffusione di una maggiore conoscenza delle problematiche legate alla sordità e per promuovere la conoscenza della lingua dei segni  italiana Lis, attraverso il sostegno di due progetti, precisamente: “Conoscere la sordità”
promosso dal Fondazione dei Club Lions del distretto 108 in collaborazione con il dipartimento di Psicologia dell’università di Padova, con l’università Cà Foscari di Venezia e con l’Isiss Magarotto di Padova e il progetto “Baby Sign.
Lo sviluppo delle abilità comunicative nei primi anni di vita” realizzato dall’assessorato ai servizi scolastici del Comune.

Leggi tutto





«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento