venerdì 11 novembre 2016

Venezia accessibile

Venezia è una città speciale sia dal punto di vista monumentale e ambientale sia per la sua particolare morfologia. Costituita da 121 isole collegate tra loro da 435 ponti questa splendida città sembra difficile da percorrere e da fruire: non solo per le persone con ridotta capacità motoria, ma anche per gli anziani, i cittadini che vanno a fare la spesa, i genitori con il passeggino, i turisti con le valigie.

In realtà grazie a un'efficace politica di trasporto pubblico e agli interventi avviati nel corso degli anni dall'Amministrazione comunale il livello di accessibilità è molto più soddisfacente di quanto si possa immaginare. La mancanza di traffico automobilistico la rende inoltre una città "amichevole" e particolarmente vivibile per tutti. 

Al fine di valorizzare tutte le potenzialità della città e di permettere al maggior numero di persone di spostarsi e di vivere appieno questa "grande Isola", il Comune di Venezia ha avviato una vasta campagna di comunicazione e di sensibilizzazione. L'obiettivo è quello di diffondere il più possibile le informazioni, facendo conoscere le numerose opportunità offerte.

PER SAPERE DI PIU


«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla) 
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it 
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini



Nessun commento:

Posta un commento