martedì 26 febbraio 2013

Monaci Sordi Effathà in Spagna

I monaci e le monache della nuova fondazione spagnola Benedettini EFFATHÀ sono sordi che vogliono seguire Gesù Cristo e il suo Vangelo vivendo la vita monastica secondo la regola di San Benedetto.
Questi monaci si dedicano alla preghiera in comune e con il linguaggio dei segni per lodare la Santissima Trinità nella sua infinita misericordia.
Con ubbidienza svolgono anche attività lavorativa nel frutteto, nella fattoria, nella stampa e in altri laboratori, in base alla capacità di ogni monaco Sordo.

Non trascurano naturalmente la formazione spirituale.
Vivono in un ambiente di silenzio e di povertà, ma anche di gioia e di fraterna amicizia.
I monaci di Effathà pregano e lavorano per l'evangelizzazione dei sordi.
Sono aperti agli udenti che vogliono far parte della loro comunità.
Questo il loro indirizzo:
Monjes de Effathà
Plaza Santiago Apostol s/n
21500 GIBRALEON (Huelva-Spagna)
               
Per saperne di più visitate i loro siti
www.monjes-sordos.com
http://monjeseffathahuelva.blogspot.it/

P.Vincenzo Di Blasio




_________________________________________________________________________________
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it.
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento