giovedì 10 marzo 2016

Santa Caterina Drexel (1858-1955)

S. Mary Katharine Drexel (1858 - 1955), ricca americana, donò la sua vita al servizio dei piccoli, degli emarginati, dei deboli. Fondatrice delle Suore del Santissimo Sacramento per gli Indiani e per i Negri d’America (1891), aprì case per il servizio sociale, un centro missionario, 60 scuole e una università per i neri.
Viene infine il momento in cui la stampa americana fa conoscere a tutti Madre Drexel e la sua opera in difesa dei diritti umani (l’espressione è ancora poco usata; con lei i fatti precedono le parole). Verso gli 80 anni, il crollo fisico la costringe prima al riposo e poi all’immobilità, fino alla morte in età di 97 anni

Non so se in vita si sia mai occupata dei sordi, ma so che per la sua beatificazione nel 1988 fu determinante il miracolo della guarigione di un bambino sordo, Robert Joseph Gutherman.  

 

La guarigione di una sorda, Amanda Hall, le permise di essere poi proclamata santa il 1° ottobre 2000 da San Giovanni Paolo II. 
La sua festa ricorre il 3 marzo.
P. Vincenzo Di Blasio
 
PER SAPERE DI PIU'
 
 
 
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento