mercoledì 20 aprile 2016

L'agenzia delle entrate: "Comunicare e fare insieme". I servizi visivi.

Una collaborazione per offrire servizi e assistenza alla persone sorde, mettendo a fatto comune le esperienze e le competenze maturate nel settore della fiscalità e in quelli della didattica speciale e dell’accessibilità. E’ questo il risultato dell’accordo siglato da Agenzia delle Entrate e Ente Nazionale Sordi con l’obiettivo di informare tempestivamente i cittadini sordi su agevolazioni e novità legislative e facilitarne gli adempimenti fiscali.


Un impegno reciproco – Grazie all’intesa l’Agenzia delle Entrate e l’Ente Nazionale Sordi si impegnano a realizzare pubblicazioni e filmati rivolti a utenti in condizioni di disabilità, da pubblicare su “Entrate in video”.

Il canale YouTube dell’Agenzia, prodotto in house e a costo zero per tenere informati i contribuenti su tutti i temi fiscali di più largo interesse, diventa così pienamente accessibile a tutti. L’aiuto degli interpreti messi a disposizione dall’Ente consentirà di abbattere ogni barriera alla comunicazione. I filmati pubblicati, infatti, saranno di immediata fruibilità anche per gli utenti non udenti, associando ai sottotitoli, già disponibili e attivabili con l’apposita funzione, la traduzione a video nella lingua dei segni italiana.

L’idea alla base della collaborazione e le finalità dell’intesa sono racchiuse nel primo filmato realizzato in maniera congiunta..


Giuseppe Petrucci, presidente della Onlus, ha dichiarato: “Questa collaborazione consentirà di offrire maggiori informazioni a tutti coloro che rappresentano una fascia debole della società e che possiamo definire dei disabili invisibili. Una persona sorda, infatti, può star bene fisicamente ma ha un problema uditivo che non è immediatamente colto dalla persona con cui si relaziona e che rende difficile la comunicazione e l’accesso all’informazione, se non si adottano particolari strategie per renderle accessibili. La speranza è che la strada aperta con le Entrate venga seguita da tutte le altre amministrazioni”.

Il direttore dell’Agenzia, Rossella Orlandi, ha commentato: “Il cambio verso della nostra Amministrazione si traduce concretamente in azioni come questa e nella volontà di essere vicina ai cittadini. La tutela delle persone svantaggiate è da sempre una priorità dell’Agenzia delle Entrate e la firma di questo accordo rappresenta solo il primo passo di un lungo cammino che ci vedrà lavorare con l’ENS per garantire assistenza ai contribuenti che hanno più difficoltà nel comunicare e nel farsi sentire”.
Fonte:  agenziadelleentrate

PER SAPERE DI PIU'
Visualizza sito Agenzia delle Entrate


«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini


Nessun commento:

Posta un commento