mercoledì 1 ottobre 2014

Beato Luigi Monza (1898-1954) e le mani bianche nella storia dei sordi.


Luigi Monza fu beatificato il 30 aprile 2006 nel Duomo di Milano con cerimonia presieduta dal Cardinale Arcivescovo Dionigi Tettamanzi. Il 28 settembre la sua memoria liturgica.Dal suo cuore di padre nel 1937 era nato l’Istituto Secolare delle Piccole Apostole della Carità, chiamate a portare nel mondo la pienezza di vita consacrata all’amore totale di Cristo “con il fervore apostolico della prima comunità cristiana”.


Dopo un iniziale periodo di ricerca su come poter al meglio concretizzare questo ideale, Don Luigi e le sue Piccole Apostole diedero vita all’associazione “La Nostra Famiglia”, finalizzata all’assistenza sociosanitaria, all’istruzione e formazione in particolar modo delle persone disabili e svantaggiate, soprattutto bambini, che educati con le migliori tecniche medico-scientifico-pedagogiche avrebbero potuto inserirsi al meglio delle loro capacità nel difficile contesto sociale.

Oggi le Piccole Apostole della Carità sono presenti in Italia, Sudan, Brasile ed Ecuador e collaborano anche in Cina, Marocco e Palestina.

L’associazione La Nostra Famiglia si prende cura di ogni bambino o giovane con disabilità, attraverso un'approfondita attività di ricerca, un'attenta diagnosi clinica e funzionale e il più idoneo percorso di riabilitazione.            
 
Obiettivo della Nostra Famiglia, con una fitta rete di Istituti e Centri, è la riabilitazione di bambini, adolescenti o adulti con disabilità o handicap nel movimento, nel linguaggio, nella autonomia personale e sociale.In particolare si occupa del trattamento dei disturbi della comunicazione, dell'espressione e della comprensione verbale, del linguaggio orale e scritto, degli apprendimenti neurolinguistici, delle ipoacusie e della funzione orale. Obiettivi: favorire l'evoluzione armonica delle abilità finalizzate alla comunicazione e alle capacità simbolico-espressive; migliorare la qualità della voce, l'articolazione, la produzione e la comprensione verbale; migliorare le competenze cognitivo- linguistiche.

La Nostra Famiglia ha fondato, primo in Italia un coro formato da ragazzi sordi, il coro “Manosblancas”, mani bianche.

P. Vincenzo Di Blasio
 
PER SAPERE DI PIU'
 
 
_______________________________________________________________________
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento