martedì 9 luglio 2013

ISEE e le persone con disabilità: aggiornamenti

Lo schema di decreto ISEE, Indicatore della Situazione Economica Equivalente, sta per approdare al Consiglio dei Ministri per l’approvazione preliminare. Il testo poi passa all’esame delle Commissioni di Camera e Senato. La bozza nelle ultime settimane ha subito significative rielaborazioni.
In particolare va segnalata la riscrittura del secondo articolo, comma 1.
Questa appare sotto il profilo tecnico confusa e contraddittoria. Da un lato si conferma che l'ISEE è un “livello essenziale”, ma dall'altra si afferma che “sono fatte salve le competenze regionali in materia di normazione, programmazione e gestione delle politiche sociali e socio-sanitarie” e ancora “tenuto conto delle disposizioni regionali in materia e delle attribuzioni regionali specificamente dettate in tema di servizi sociali e sociosanitari”.

La contraddizione in termini del comma è foriera di una gran messe di contenziosi, ma, prima ancora di una applicazione totalmente disomogenea da Regione a Regione. È una formulazione che vanifica – per il sociale e per il socio-sanitario almeno – la piena cogenza del futuro regolamento.

Per i rimanenti contenuti rimandiamo alla nostra analisi aggiornata presente nel nostro sito HandyLex.org (www.handylex.org)

Carlo Giacobini - Direttore responabile HandyLex.org

PER SAPERE DI PIU'



«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla) 
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it. 
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento