giovedì 11 luglio 2013

Il bar ammirato da tutto il mondo: "Senza Nome" di Bologna

Il primo locale-bar "Senza Nome" italiano gestito da due sordi Alfonso Marazzo e Sara Longhi a Bologna in Via Belvedere 11 (b) nel centro storico. Questa iniziativa imprenditoria dell'esercente pubblico é la prima volta nella storia dei sordi.





Ecco altro filmato avente per il titolo: Al "Bar senza nome" per superare il confine tra udenti e non udenti. Servizio di Sara Lucaroni


PER SAPERE DI PIU'


______________________________________________________________________________

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla) 
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it. 
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento