mercoledì 10 maggio 2017

Turismo accessibile, Siracusa e Noto anche in video-lis

Siracusa sempre più accessibile: arriva infatti la nuova video-guida anche in LIS (tradotta dall’interprete professionista Viviana Aprile) per Siracusa e Noto utilizzabile da tutti, sia dalle persone normodotate sia da quelle con disabilità di diverso tipo. Questi video costituiscono un’implementazione del precedente progetto “Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni” (sviluppato soltanto con supporti cartacei)
e hanno l’obiettivo di rendere le due città siciliane Unesco sempre più accessibili per tutti, al fine di abbattere le barriere comunicative e sensoriali nel turismo e nella cultura.

L’idea nasce da un’intuizione dell’associazione Sicilia Turismo per Tutti (in prima linea nella promozione del turismo accessibile in Sicilia) in collaborazione con gli assessorati al Turismo e alla Cultura dei Comuni di Siracusa e Noto, l’Ente Sordi di Siracusa e la società PixelxPixel – al fine di creare uno strumento accessibile alle persone con disabilità sensoriali e cognitive.

La realizzazione del progetto è stata resa possibile grazie all’importante opera di mecenatismo della Lukoil, da sempre vicina e sensibile a queste tematiche, e si inserisce nel programma dei festeggiamenti per i 2750 anni della fondazione di Siracusa.

Insieme alle associazioni delle persone con disabilità si sono studiate le risposte più efficaci e pertinenti per muoversi all’interno della città e si è testata ulteriormente la video-guida con le associazioni del sociale. Un mix di testi, audio, video, fotografie e filmati in LIS (la lingua dei segni italiana) raccontano la storia di Siracusa e Noto, i loro monumenti e le chiese, gli aneddoti e le leggende urbane, guidando i visitatori lungo un percorso attraverso i loro centri storici e le loro aree archeologiche. La caratteristica di questi video è la sua universalità perché, oltre ad essere “segnato”, il commento è anche recitato (grazie alla voce di Giulia Valentini, dell’Accademia D’Arte del Dramma Antico “Giusto Monaco” di Siracusa, testi di MariaRosa Malesani) e sottotitolato per venire incontro a tutte le esigenze dei visitatori.

“La creazione delle video-guide non rappresenta solo la possibilità di rendere accessibili ai non udenti informazioni e contenuti per arricchire la visita delle città, ma la scelta dei sottotitoli e del commento voce – affiancati alla lingua dei segni – sottolinea la volontà e l’interesse di creare un percorso inclusivo”, precisa Bernadette Lo Bianco, presidente dell’associazione Sicilia Turismo per Tutti.
Fonte: travelnostop.com


PER SAPERE DI PIU'
Associazione Sicilia Turismo per tutti

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento