venerdì 12 febbraio 2016

Convegno Nazionale Disabili 2016

"... e tu mangerai sempre alla mia tavola" (2 Sam 9,1-13). La CEI, Ufficio Catechistico Nazionale (UCN), organizza il Convegno-Incontro Disabili, nel XXV della Costituzione del Settore per la Catechesi delle Persone Disabili dell'UCN. L’incontro si svolgerà, alla vigilia del Giubileo degli ammalati e delle persone disabili, a Roma - Via Paolo VI - n.25 (Centro Congressi Istituto Patristicum Agustinianum di fronte al braccio sinistro del Colonnato di San Pietro)  nei giorni 11 e 12 giugno 2016.
Sono invitati soprattutto i referenti regionali e le equipe diocesane incaricate della catechesi alle persone disabili, anche i sordi e le loro famiglie che vogliono partecipare a questo evento.

Ecco il programma:
VENERDI' 10 giugno 2016
14.00 alle 19.00 In una chiesa scelta: Adorazione Eucaristica. Sacramento della riconciliazione. Pellegrinaggio verso la Porta Santa. alle ore 17.00 Catechesi sulla misericordia “La misericordia fonte di gioia”, in italiano, con servizio di interpretariato L.I.S. / Italiano, International Sign Language
SABATO 11 giugno 2016
8.30 Accoglienza e iscrizioni

9.15 Momento di preghiera e Lectio biblica Prof.ssa Rosanna Virgili, biblista.

9.45 "La persona con disabilità. Risorsa nella comunità ecclesiale. S.E. Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna.
Jeam Vanier, fondatore dell'Arché

11.15 I linguaggi plurimi della catechesi. Pensieri, emozioni e corporeità. Musica, cine,a, scrittura, arte, teatro, gioco, web.
Testimonianze di Catechesi inclusiva da alcune regioni, Associazioni e Movimenti.
13.00 Conclusioni

16.30 Basilica di San Pietro: ingresso alla Porta Santa.

18.00 Festa presso Castel Sant'Angelo

DOMENICA 12 giugno
10.00:    S. Messa  con il Santo Padre in Piazza San Pietro

Le iscrizioni avverranno esclusivamente on-line attraverso il sito sottoindicato, entro non oltre il 27 maggio. Qualora fosse difficoltà può scrivere via email a ucn@chiesacattolica.it oppure al fax n. 06-66398204.





«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini



Nessun commento:

Posta un commento